EnglishFrenchGerman
Messaggio
  • Privacy Direttive Cookies

    Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo..

    Leggi normativa

Sentiero M8

Sentiero M8

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_gesso/m8.jsp
Dal Lago della Rovina (1535 m), presso un fabbricato del Parco (1545 m) al termine della strada proveniente da Entracque, inizia il vecchio sentiero M8 che si inerpica verso S con numerose serpentine su uno sperone colonizzato dall'ontaneto. Dopo avere superato qualche asperità rocciosa, il sentiero sbuca sull'ampia sterrata dell'ex cantiere della diga, che a quota 1914 m s'innesta verso destra (ponente) nella strada di servizio ENEL. Dopo breve tratto, dove la strada ENEL volge a destra (c. 1950 m) in direzione della diga (v. M9), si stacca a sinistra un tronco sterrato che sale costeggiando il grande canale sfioratore e raggiunge il Colletto e la Diga di Laura (1980 m) affacciata sul grande bacino artificiale del Chiotàs. La sterrata contorna in salita la sponda orientale del bacino, stacca a sinistra (c. 2000 m) il sentiero M10 per il Colle di Fenestrelle, quindi in saliscendi raggiunge il vicino Lago Bròcan (2000 m) sulla cui sponda settentrionale sorge il Rifugio Genova-Figari (2010 m).
AddThis Social Bookmark Button