EnglishFrenchGerman
Messaggio
  • Privacy Direttive Cookies

    Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo..

    Leggi normativa

Sentiero M21

Sentiero M21

Note tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_gesso/m21.jsp
Poco prima del Rifugio Pagarì (Federici-Marchesini, 2627 m), dalla mulattiera M13 proveniente dal Gias del Vei del Bouc sottano, si stacca il sentiero M21. Esso oltrepassa il piccolo corso d'acqua proveniente dal Ghiacciaio di Pagarì, scavalca il costolone leggermente a monte della quota 2604 m e scende con qualche serpentina sull'aperta china detritica a NE del Caìre Muraion. Il sentiero si allunga in percorso semicircolare sull'alta conca detritica alla base del residuo del Ghiacciaio del Muraion, poi, dopo breve risalita raggiunge il Passo soprano del Muraion (c. 2430 m) a ridosso del rossastro Torrione omonimo. Il sentiero divalla sul versante opposto per continuare come esile traccia segnalata fino ai Laghi Bianchi del Gelàs e al Bivacco Moncalieri.
AddThis Social Bookmark Button