EnglishFrenchGerman
Messaggio
  • Privacy Direttive Cookies

    Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo..

    Leggi normativa

Sentiero U26

Sentiero U26

Sant'Anna di Bellino - Passo di Fiutrusa

Note tecniche

  • Partenza: 1850 m
  • Arrivo: 2860 m
  • Dislivello: 1010 m
  • Sviluppo: 6640 m
  • Punto d'appoggio: Rif. Melezé 1812 m (tel. 0175-95338)

Da Sant'Anna di Bellino (1840 m) la carrareccia di fondovalle si porta prima sulla destra orografica della valle, poi supera il rio di Traversagn e arriva allo slargo a quota 1850 m, alla confluenza con il vallone omonimo (parcheggio). Trascurati a sinistra i sentieri U29 e U30, la mulattiera U26 (ampliata a pista sterrata) riattraversa il torrente Varaita di Bellino su un ponticello e prosegue verso ponente tagliando una zona prativa. Continuando in direzione della caratteristica struttura rocciosa della Rocca Senghi, la sterrata sfiora le Grange Prato Rui (1926 m) e poco oltre volge a sinistra (U27 per il Colle dell'Autaret). Qui, sulla destra, si stacca la vecchia mulattiera lastricata U26 che, in lenta salita, passa tra le belle Grange Cruset (2014 m), sottostanti la Rocca Senghi. Oltre i casolari il sentiero si inoltra nel Vallone Varaita di Rui, volgendo a nord, scorre presso la fonte Buculin (2054 m) e attraversa su un ponticello il fondo idrico della valle per poi salire serpeggiando sulla sua destra orografica. Oltre la balza iniziale il sentiero passa presso le isolate Grange Rui (2480 m) poi, dopo aver guadato il corso d'acqua che scende nel Vallone Baiso del Colle, arriva sull'allungato ripiano pascolivo, sede delle Grange del Chiot (2423 m) e delle Grange Fons di Rui (2463 m). Al termine della verde spianata (a sinistra bivio segnalato per il bivacco Boerio al Mongioia) il sentiero ritorna per un breve tratto sulla sinistra orografica, si avvicina alla base del Bric Turlè, stacca sulla destra un tronco per il Lago Reisassa poi, con una serie di serpentine, raggiunge la conca superiore a levante del Bric Turlè. Superato il tratto terminale il sentiero raggiunge il Passo di Fiutrusa (2860 m), caratterizzato da un grande segnale di pietre.Oltre il valico il sentiero U15 scende a Genzana di Pontechianale.

AddThis Social Bookmark Button