EnglishFrenchGerman

Sei in:

Home Le Valli Valle Stura
Messaggio
  • Privacy Direttive Cookies

    Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo..

    Leggi normativa

Valle Stura

Valle Stura

liLa Valle Stura di Demonte, da Borgo San Dalmazzo al Colle della Maddalena (Col de Larche) si sviluppa per circa 65 km. Da secoli costituisce una via di transito fra la pianura piemontese e l'alta Provenza. Questa lunga valle si articola in numerosi valloni laterali come quelli dell'Arma, di Rio Freddo, dei Bagni di Vinadio, di Pontebernardo e del Piz. Il laterale vallone di S. Anna costituisce una secondaria via di transito verso il Nizzardo attraverso il valico del Colle della Lombarda a 2351 m di quota. Esistono poi altri storici passaggi transfrontalieri percorsi da mulattiere, un tempo frequentati da mercanti, pellegrini, contrabbandieri, emigranti o soldati e oggi dagli escursionisti. Tra questi ricordiamo il Colle del Puriac, il Colle di S. Anna, il valico di Collalunga. Coronano la valle, che appartiene per il versante sinistro alle Cozie meridionali e per quello destro alle Alpi Marittime, numerose vette che si avvicinano ai tremila metri (Becco Alto d'Ischiatòr, Vallonetto, Becco Alto del Piz, Testa dell'Ubac) ma solo due superano di poco tale quota: il Tenibres (3031 m) e il Corborant (3010 m). I rifugi alpini si concentrano nell'area montuosa appartenente alle Alpi Marittime e quelli gestiti sono tre: il Migliorero, il nuovo Malinvern-Città di Ceva e il rinnovato De Alexandris-Foches al Làus.
liGalleria immagini Valle Stura

  • Filtra
  • Cerca
  Nome Descrizione
Sentiero P41
Sentiero P41

Argentera - La Tinetta - Laghi di Roburent - Colle di Roburent

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p41.jsp
Da Argentera (1684 m) il sentiero P41 inizia a lato della chiesetta e sale ripido verso NE alla base dei salti rocciosi che incombono alle spalle dell'abitato.
Sentiero P42
Sentiero P42

Grange di Argentera - Colle di Puriac

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p42.jsp
Dalla diruta borgata Grange di Argentera (1769 m), presso la confluenza Stura-Puriac, una carrareccia guada i due modesti corsi d'acqua e, presso un gias, 
Sentiero P43
Sentiero P43

Tetti Fresa (Sant'Anna di Rialpo) - Colla del Bal

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p43.jsp
Dalla Borgata Sant'Anna di Rialpo (752 m), presso la piccola chiesa, parte una stradina che raggiunge i Tetti Fresa (790 m).

 

Sentiero P44
Sentiero P44

Rotabile ex militare della Gardetta - I Gias (Bivio P38)

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/
Poco oltre il Colle Cologna, a quota 2440 m, sotto il Colle di Salsas Blancias, dalla rotabile ex militare si stacca la diramazione P44 
Sentiero P45
Sentiero P45

Vallone Rio Forneris (Bivio P33) - Colle del Ferro

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p45.jsp
Dal bivio di quota 1915 m sul sentiero P33 proveniente dalla Borgata Ferriere la mulattiera P45 prosegue verso SO lungo la sinistra orografica del Vallone di Rio Forneris,
Sentiero P46
Sentiero P46

Colle Valcavera - Passo d'Eguiette - Colle Serour

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p46.jsp
La mulattiera P46 (percorso naturalistico) inizia dal colle di Valcavera (2416 m) e si allunga verso SE alla base del Monte Ruissas. 
Sentiero P47
Sentiero P47

Valle di Barbacana (Bivio P23) - Laghi Lausfero

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p47.jsp
Dal bivio a quota c. 2235 m dal sentiero P23 che da S. Bernolfo sale al Passo di Barbacana, si stacca il tronco P47, 
Sentiero P 48
Sentiero P 48

Piano della Regina - Gias del Piz

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p48.jsp
Al termine superiore del Piano della Regina (1468 m) una malandata carrareccia ex militare entra nel lariceto e, proseguendo il suo corso nel Vallone del Piz verso SO,
Sentiero P54
Sentiero P54

Gias Vallonetto - Colle Vallonetto

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p54.jsp
Dalla piccola capanna del Gias Vallonetto (2189 m), al termine della strada sterrata proveniente da Moriglione S. Lorenzo (1414 m), il sentiero P54 (a tratti poco evidente)
Sentiero P55
Sentiero P55

Sambuco - Moriglione di Fondo - Moriglione San Lorenzo

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p55.jsp
Da Sambuco (1184 m), la mulattiera P55 sale verso NO lungo chine pascolive e passa presso le Grange Serre (1413 m), avvicinandosi gradualmente al Vallone del Rio Bianco, che raggiunge con percorso in quota quasi pianeggiante sulla sinistra orografica del vallone.

 

Sentiero P56
Sentiero P56

Sambuco - Ricovero di Monte Vaccia

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p56.jsp
Oltre il ponte sulla Stura a monte di Sambuco (1130 m), dalla strada che sale a Pontebernardo sulla destra orografica, si stacca l'itinerario P56 (GTA). Il sentiero sale verso S nell'abetaia che colonizza il versante orientale del Bec di Brancia Courba e, attraversata la strada forestale proveniente da Pianche, piega a SE.
Sentiero P57
Sentiero P57

Lago del Colle di Sant'Anna - Colle della Lombarda

Presso il Lago del Colle di Sant'Anna (2156 m), la carrareccia P18 stacca la mulattiera P57, che piega verso SE e, oltre un rivolo, s'inerpica serpeggiando in un valloncello fino a sbucare sullo spartiacque Stura-Tinée quasi in corrispondenza della Cima Moravacciera (2405 m).
Sentiero P58
Sentiero P58

Colle della Valletta - Colle Est della Paur

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p58.jsp
Sul Colle della Valletta (2488 m), dal sentiero P7 si stacca la diramazione P58 che si inoltra verso S nella selvaggia comba pietrosa detta la Vallettina, tra la Testa della Valletta e la Rocca della Sella. 
Sentiero P59
Sentiero P59

Strada per il Colle della Lombarda - Colle dell'Aver - Lago sottano Aver (bivio P15)

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p59.jsp
Dalla strada del Colle della Lombarda, presso il secondo tornantino (2227 m) a 5 km dal sottostante bivio per il Santuario di Sant'Anna, inizia la mulattiera P59 che, 
Sentiero P60
Sentiero P60

Forte Serziera - Punta Crosa - Testa Rimà

Note Tecniche: http://montagna.provincia.cuneo.it/sentieri_alpini/valle_stura/p60.jsp
Dalla postazione di Batteria di Forte Serziera (1402 m), al termine della carrareccia ex militare proveniente da Vinadio, inizia il sentiero P60 che, verso SE,